VISITA IL SITO ➜
    blog-hero

    Il noleggio del futuro oggi!

    Scopri di più

    Come aumentare la produttività del personale con arredi e design

    Caterina Fumagalli
    Scritto da Caterina Fumagalli
    il 6 luglio 2021
    tempo di lettura: 7 minuti

    Indice

    1) Una vita al lavoro

    2.1) Parola d’ordine: flessibilità

    2.2) Ergonomia e semplicità

    2.3) I lockers intelligenti

    3) La tecnologia: un mezzo al vostro servizio

    4) Gli spazi dedicati al relax

    5) Arredamento sostenibile; tra arte, bellezza e riciclo

    4) L'imaging della traumatologia dentale

    5) Perché dotare il proprio studio di un dispositivo di radiologia extra orale?

    1) Una vita al lavoro

    Avete mai riflettuto su quanto tempo passate al lavoro? 8 ore al giorno, almeno 40 ore alla settimana. L’ambiente di lavoro è come una seconda casa, deve avere tutte le caratteristiche per farci sentire bene, a nostro agio, cercando di attenuare i fattori che potrebbero ulteriormente alimentare lo stress. Come abbiamo già visto in uno dei precedenti articoli riguardante il tema uffici, “Come arredare un ufficio moderno, lo spazio lavorativo deve sempre rispecchiare l’identità dell’azienda e di chi lo “abita”. Non solo per comunicare al cliente un'immagine chiara e distintiva, ma per dare ai propri collaboratori un senso di appartenenza e condivisione di ideali.

    Come potete, dunque, configurare un ufficio bello e confortevole? Quali sono le caratteristiche che deve avere lo spazio lavorativo per accrescere il benessere dei vostri dipendenti? Facendo scelte di qualità!

    2.1) Parola d’ordine: flessibilità

    Molti uffici, soprattutto le sedi di grandi aziende, necessitano di essere riconfigurati in base alle esigenze strategiche dei team di lavoro. Per questo motivo la maggior parte dei layout è strutturata a pianta libera, con postazioni funzionali ben organizzate.

    È in questi contesti che il ruolo degli arredi e delle postazioni di lavoro diventa cruciale. Sono sempre più richieste soluzioni di arredi leggeri, movibili che ottimizzano gli spazi come l’Atlas Office Landscape  un sistema di scrivania regolabile in altezza, o la Scrivania Friday, una piattaforma operativa compatta che include al suo interno contenitori e cassetti funzionali. Friday è pensata per degli ambienti di lavoro che richiedono architetture minime, che occupano poco spazio ma che al contempo siano personalizzabili.

    2.2) Ergonomia e semplicità

    In ogni ufficio è fondamentale impiegare un piccolo investimento per stare seduti comodi. Non risparmiate sulle sedute, ci trascorrete troppo tempo per prenderne di scomode. La postura soprattutto per chi passa diverse ore davanti al computer, è fondamentale per lavorare bene e non avere poi problemi fisici.

    Investire sul benessere dei propri dipendenti, significa creare le condizioni per aumentare la loro produttività, i due fattori sono infatti strettamente correlati. Scegliete sedie che favoriscano l’assunzione di una postura corretta. Su NeverBuy potete noleggiare la poltrona Cobra, una seduta ergonomica operativa a rete, con meccanismo syncon, braccioli regolabili e poggiatesta.

    2.3) I lockers intelligenti

    Sedus, unlocker intelligente per uffici, utilissimo quando il vostro personale non ha delle postazioni definite, o come in questo periodo passa solo parte del tempo in ufficio e il resto a casa. Questa soluzione vi permette di creare dei flussi di lavoro proteggendo i materiali in deposito in un arredo sicuro e ben organizzato. Se:hub è infatti un locker che rende accessibile in qualsiasi momento la gestione della posta, dei documenti e del parco veicoli. Funziona tramite app o terminale, è utilissimo per depositare in sicurezza anche computer portatili durante la notte, per poi riprenderli il giorno successivo, indipendentemente dagli orari di lavoro o dalla presenza di personale. Questo oggetto viene impiegato per uffici di grandi dimensioni, aree reception, spazi per riunioni e seminari, aree di co-working.

    3) La tecnologia: un mezzo al vostro servizio

    Utilizzate la tecnologia pensandola come un mezzo per facilitare il vostro lavoro e quello dei vostri collaboratori. Mettete a disposizione dei vostri dipendenti computer e software aggiornati, perché hanno un ruolo fondamentale nella continuità e velocità di realizzazione dei compiti di ogni giorno. Se la vostra azienda ha seguito questa filosofia, di sicuro, non avrete avuto nessun disagio con l’avvento dello smart-working, perché avevate tutti i mezzi per rispondere tempestivamente alle nuove esigenze di flessibilità. L’utilizzo della tecnologia in ufficio è un argomento importante sul quale dovete assolutamente prestare attenzione.

    I sistemi informatici degli ambienti lavorativi sono la rete che vi garantisce il giusto flusso di lavoro. Su Never Buy abbiamo selezionato una serie di oggetti utili, nel quotidiano, per svolgere con comodità meeting a distanza e preparare con velocità i materiali per le riunioni.

    1. La prima proposta è pensata come un “pacchetto completo” per massimizzare la produttività durante i meeting aziendali.

    BUNDLE SALA MEETING - TOP di SAMSUNG comprende infatti:

    -       un SAMSUNG DISPLAY 75 "QB75N-W UHD TOUCH QB75N-W che grazie alla funzione Working Screen consente agli utenti di passare rapidamente da una schermata all'altra utilizzando lo screen come una lavagna.

    -       LOGITECH RALLY, una telecamera che offre video di alta qualità, voci nitide e l'automazione RightSense con le applicazioni per videoconferenza.

    -       Un sistema di collaborazione senza fili Remago Valarea Pod comprensivo di nuc e Valarea Magic Pen, grazie alla quale potrete convertire in digitale quello che scrivete su qualsiasi foglio di carta.

    1. La seconda proposta, riguarda sempre l’ambiente dedicato alle sale riunioni, è pensata per l’ottimizzazione dello spazio sonoro. Abbiamo selezionato per voi il diffusore a colonna STAGEPAS 1K. Un sistema audio portatile all-in-one per riunioni e presentazioni corporate, che consente di sonorizzare rapidamente e facilmente qualsiasi luogo. Il design compatto e leggero permette di trasportarlo velocemente e prestazioni audio di livello professionale.
    2. La terza soluzione, è destinata a chi in questo momento ha collaboratori che necessitano di spostarsi tra casa e ufficio. Una gadget smart ed elegante: lo Speakerphone YVC-200. Compatto e portatile per comunicazioni da remoto e lavoro a distanza, lo Speakerphone YVC-200 è dotato di porta USB, Bluetooth e batteria ricaricabile permette di portare sempre con sé l'ufficio.

    4) Gli spazi dedicati al relax

    Quando torneremo a stare fisicamente in ufficio, non sarà facile ricreare il senso di socialità e appartenenza ad un team di lavoro. La configurazione di spazi fisici, come ad esempio le zone relax per i vostri dipendenti, di spazi dove è più facile fare una pausa caffè senza disturbare chi è seduto alla postazione di lavoro, sarà un motivo per ricreare un gruppo coeso, predisposto ad investire maggiormente il suo tempo e a fare sacrifici per un obiettivo comune.

    Non pensiate che uno spazio per uffici debba essere studiato esclusivamente per essere performante. Accorciate le distanze tra voi e chi lavora con voi, inserite all’interno degli spazi di lavoro tutto quello che necessario ai vostri dipendenti per sentirsi accolti in uno spazio bello ed allo stesso tempo confortevole. Rafforzando le relazioni interpersonali creerete una squadra coesa e soddisfatta!

    5) Arredamento sostenibile; tra arte, bellezza e riciclo

    La sostenibilità è una delle parole chiave di molti progetti contemporanei. Sempre più aziende richiedono a noi progettisti configurazioni e scelte d’interior design accattivanti, che includano però elementi di arredamento realizzati con materiali a basso impatto ambientale.

    Volti noti, come la curatrice Rossana Orlandi che propongono nei loro showroom e gallerie pezzi di design, sono considerati ambasciatori di messaggi legati alla sostenibilità ambientale che diventano oggetti da collezione, così belli da essere proposti in edizione limitata.

    Quando si pensa al riciclo si è prigionieri di un retaggio estetico ormai datato, si immaginano comunemente arredi in cartone pressato o pallet recuperati… Invece il mondo dell’Upcycling è andato oltre, legandosi a quello dell’arte, come nel caso del talentuoso giovane designer Dirk Vander Kooij, che, grazie al suo lavoro, è stato in grado di dimostrare come un solo oggetto di design, possa caratterizzare uno spazio intero.

    La ricerca di Dirk Vander Kooij prevede il riciclo di interni di frigoriferi, mobili da giardino, oggetti di plastica non più utilizzati. Tutti questi scarti vengono fusi e riconfigurati in mobili indistruttibili, dando vita a fantasie colorate che ammorbidiscono tavoli monolitici come il Meltingpot Table Multichrome e le iconiche sedie Chubby. Le sue proposte sono tutti pezzi accattivanti, spiritosi negli ambienti comuni e aree relax, sono ideali anche per ambienti esterni, dove la plastica rigenerata risulta oltretutto un materiale durevole.

    Alla fine, per aumentare il benessere dei propri dipendenti basta prestare un po’ di attenzione e gusto!

    Soluzioni per l'ufficio

    Articoli correlati:

    Lascia un commento

    Resta sempre aggiornato!

    Iscriviti alla newsletter

    Resta sempre aggiornato